COMUNICATO 2/16

Iscrizione Campionato Regionale Enduro 2016

Si comunica che alla data di oggi 19 febbraio sono pervenute solo 12 iscrizioni al Campionato Regionale, accompagnate dalla  tassa di 20,00 € come previsto dalla circolare sportiva 2016. Lo scopo di richiedere un iscrizione al Campionato era quello di ricevere il modulo sul quale ogni pilota doveva inserire i propri dati in base ai quali sarebbe stato assegnato ad una categoria / classe con il rilascio del numero fisso per tutta la stagione, oltre a riportare la taglia della maglia ricordo del Campionato Regionale. A meno otto giorni dal primo evento, dove i partecipanti dovevano avere già assegnato il numero per poter procedere alle iscrizioni,  tutto questo non è avvenuto e solo grazie all’azione del Consigliere Galati siamo riusciti ad ottenere degli “elenchi” almeno per poter procedere ad assegnare i numeri. La tassa di iscrizione di 20,00€ aveva uno “scopo mutualistico”, infatti il montepremi sarebbe stato rimesso in palio ai piloti sotto forma di premi in licenze da assegnare ai primi di ogni classe + un estrazione per ogni classe.
Tutto questo è stato accompagnato da uno “sciame di polemiche” sul utilità della tassa di iscrizione, definita da personaggi che vivono in simbiosi al Campionato Regionale, facendo la parte dei parassiti cosi come avviene in biologia per molte specie viventi, “gabella” o “balzello”  !!    Abbiamo tradotto il ritardo delle iscrizioni ad una mancata volontà al versamento della tassa di iscrizione di 20,00 €, peraltro definita con  tutti i partecipanti alle riunioni di settore, per cui  abbiamo preso una decisione d’urgenza :

  • ANNULLAMENTO TASSA DI ISCRIZIONE AL CAMPIONATO REGIONALE
  • ANNULLAMENTO PREMIAZIONE FINALE CON MONTEPREMI COSTITUITO DA LICENZE
  • ANNULLAMENTO MAGLIA RICORDO DEL CAMPIONATO REGIONALE

Resta l’OBBLIGO, per i motivi sopra specificati, di avere un elenco dei piloti con i dati richiesti nel modulo al fine di assegnare le classi ed i numeri fissi SENZA DEI QUALI non sarà possibile preiscriversi alle gare.

I piloti che avevano effettuato il versamento al Campionato saranno rimborsati alla prima prova del 13 marzo.